Via Lanciano snc, 67100 L'Aquila (AQ) | Tel 0862.42681 | Fax 0862.65177 | E-mail: crlnd.abruzzo01@figc.it | PEC: lndabruzzo@pec.it

4a Categoria: la disabilità è negli occhi di chi guarda

Data di pubblicazione:

Il 2019 si è aperto con diversi eventi organizzati nell’ambito del Futsal Abruzzese. Infatti dal 04 gennaio 2019  a Pescara si è svolta la 6^ edizione della “Final Eight Coppa Italia – Fase Regionale Serie C1 e C Femminile”, evento organizzato, dalla F.I.G.C. – L.N.D Comitato Regionale Abruzzo. Il 06 gennaio 2019,   giorno dedicato alle finali, ha visto di scena un’altra bellissima iniziativa, ideata e condotta dallo staff del Responsabile Regionale del calcio a 5 Salvatore Vittorio: alle ore 14.00 si è disputata una gara amichevole tra atleti della quarta categoria; a scontrarsi sul terreno di gioco i ragazzi dell’ASD Accademia Biancazzurra e dell’ASD Parco De Rises, perché il futsal non sia solo un semplice sport, ma una strada di aggregazione e di superamento di barriere sia mentali che fisiche. “ Una gara amichevole dal sapore di vittoria, qualunque sia stato il risultato in campo, non possiamo che essere soddisfatti”, ha affermato il Responsabile Regionale del Calcio a cinque, “dimostrare come, ancora una volta, lo sport possa essere la leva per affrontare le difficoltà della vita e superare i limiti. Questi figli nostri non  hanno qualcosa in meno, ma in più. Guardano oltre. Hanno il coraggio di accettarsi, pur avendo dei limiti. Hanno voglia di vivere ed essere felici ed è questo che li rende unici. La luce che hanno negli occhi è la stessa luce che ho visto ai tantissimi  bambini e bambine che  hanno dato vita stamane al Futsal Day. Sono convinto che la vera disabilità è negli occhi di chi guarda, di chi non comprende che dalle diversità possiamo solo imparare. Disabile? Vuol dire che sei speciale!”.

Orgoglio, soddisfazione e  ringraziamento per le società e per il Comitato Regionale, nella persona del Presidente Daniele Ortolano e di tutto il Consiglio Direttivo, arrivano anche nelle parole del Consigliere Nazionale, Sandro Di Berardino,  che, come ogni anno, ci tiene ad essere presente per rafforzare ancora di più il concetto di importanza della diffusione dello sport nella regione e a porsi in prima fila nel cercare di raggiungere al meglio questo importante traguardo.