Via Lanciano snc, 67100 L'Aquila (AQ) | Tel 0862.42681 | Fax 0862.65177 | E-mail: crlnd.abruzzo01@figc.it | PEC: lndabruzzo@pec.it

Arriva la settimana del futsal abruzzese: tante le novità!

Data di pubblicazione:

Tempo di sosta invernale per i campionati del Calcio a 5 abruzzese, ma fari puntati sull’appuntamento principe dell’intero movimento regionale del futsal, ormai giunto alla sua settima edizione: la kermesse delle finali di Coppa!

La manifestazione si svolgerà a Pescara dal 2 al 6 gennaio, quest’ anno nella nuova, importante ed esclusiva cornice del neo battezzato Centro Tecnico Federale Calcio a Cinque della F.I.G.C. – LND Comitato Regionale Abruzzo – Palasport “Ciro Quaranta”.

Protagonisti di questa autentica vetrina per il futsal regionale saranno come di consueto le squadre top della Serie C1 Maschile e Serie C Femminile, nell’ormai consolidata formula della Final Eight, e della C2 Maschile, pronte a sfidarsi nella Final Four.

Non mancano le novità anche in un appuntamento che da anni si dimostra il fiore all’occhiello del movimento guidato dal Responsabile Regionale Salvatore Vittorio. Novità assoluta di questa edizione l’estensione delle gare anche alla serie D, con le 4 qualificate pronte a darsi battaglia per il titolo e, in particolare, spazio anche al settore giovanile, con l’apertura alle finali delle categorie Under 17 e Under 15.

Le finaliste di C1 arrivano a questo appuntamento attraverso la nuova formula introdotta a partire da questa stagione: 7 squadre hanno staccato il pass nel turno preliminare giocato in estate, un evento nell’evento disputato in un unico impianto, in quel caso il Pala Rigopiano di Pescara; l’ottava squadra invece si è qualificata al termine del girone di andata di C1, la migliore in classifica tra tutte le 7 escluse del turno preliminare.

A completare la “settimana del Futsal”, quest’anno un evento di assoluta e pregevole caratura.

Nella giornata del 6 gennaio 2020, dalle ore 10.00, verrà svolto il torneo amichevole “Futsal Special Cup” tra società di Quarta Categoria, in campo con la divisa delle società Accademia Biancazzurra, Astra, Futsal Celano ed una Rappresentativa Regionale della categoria; un evento, questo, che marca la sensibilizzazione del Comitato nel voler spingere e regalare un’esperienza ludica volta ad accrescere la motivazione ad apprendere, sviluppare, socializzare quanti diversamente abili verso lo sport del Calcio a 5. Una esperienza dove l’agonismo marca suo autentico significato, attraverso le mille sensibilità, i mille volti e le mille ricchezze dei partecipanti.

“Attori indiscussi della manifestazione, a cui va rivolto il nostro plauso, sono ancora una volta le tante società che, anche quest’anno, hanno voluto far parte di questa grande famiglia” esordisce così il Responsabile Salvatore Vittorio: “E’ un orgoglio rappresentare questi tanti atleti ed appassionati che si prodigano in maniera lodevole per tutto il corso della stagione, affinché la loro passione possa trasformarsi in qualcosa di grande. Conclusivo, ma solo in ordine temporale, ringraziamento a quanti quotidianamente spendono il loro contributo senza ritrazioni; un grande staff quest’anno, sia in termini numerici che qualitativi, una squadra di persone e professionisti, che attraverso le diverse esperienze e la costante volontà, con grande spirito di sacrificio sposano la causa del movimento. E’ grazie a diverse professionalità che ogni anno cerchiamo di imbastire novità pronte a dare lustro all’intero futsal abruzzese; quest’anno abbiamo aumentato il numero di società ed atleti partecipanti alle finali, abbiamo tantissime sorprese pronte anche in ambito comunicazione, per far seguire questo nostro evento in ogni parte dell’Abruzzo e d’Italia. L’esperimento del Social Match sta dando risultati davvero soddisfacenti e l’appuntamento dal 2 al 6 Gennaio sarà un’ulteriore vetrina per tutte le nostre società e per tutti gli appassionati che riempiranno la nuova casa del Futsal Abruzzese, il Pala Ciro Quaranta, e per tutti coloro che vorranno assistere alle fasi di gioco da uno smartphone o da un pc”.

Segue la scia di approvazione e compiacimento anche del Presidente Comitato Regionale Abruzzo, Daniele Ortolano, che con la sua ormai costante presenza in casa futsal, contribuisce al consolidamento dell’immagine regionale di questa disciplina.

“Sarà la festa del Futsal, sarà la festa dell’Abruzzo”, questo l’augurio che il Comitato Regionale Abruzzo, nella sua crescita ascendente, si propone. Le giornate del Futsal 2020 targato Abruzzo, vogliono essere quadro di un mondo, quello del calcio a 5, in costante crescita, che tende le braccia a quanti sposano lo spirito e la voglia di unire tutti sotto un unico coro… il futsal della gioia!”.