Via Lanciano snc, 67100 L'Aquila (AQ) | Tel 0862.42681 | Fax 0862.65177 | E-mail: crlnd.abruzzo01@figc.it | PEC: lndabruzzo@pec.it

Torneo Ripartenza: tutto pronto per il gran finale!

Data: 23/06/2021 Scritto da: Redazione

Conto alla rovescia per il gran finale del Torneo Ripartenza: la manifestazione, organizzata dalla LND Abruzzo per permettere a molti ragazzi di tornare in campo dopo il lunghissimo stop dovuto alla pandemia, è stata fortemente voluta dal Presidente Ezio Memmo, dal Consigliere Mauro Bassi e dal Coordinatore SGS Emidio Sabatini, e sta rappresentando senza ombra di dubbio un passaggio importantissimo verso il ritorno alla normalità, come una sorta di ponte tra le ombre del lockdown e la prossima stagione 2021/22.

 

UNDER 19

Il minitorneo a girone unico è in fase di svolgimento e si chiuderà il  30 giugno. La premiazione della squadra vincitrice avverrà sul campo “Celdit” di Chieti Scalo alle ore 20:30, insieme alla premiazione della categoria Under 17. Con 3 turni ancora da disputare la classifica vede River Chieti 65 e 2000 Calcio Acquaesapone in lotta per la vetta, inseguite da Sambuceto Calcio e Union Fossacesia Calcio.

UNDER 17

Mancano ancora 2 turni da disputare, e la situazione nei 4 gironi è parecchio fluida: nel girone A è lotta tra Avezzano Calcio e Gran Sasso Calcio; nel girone B ancora a pari merito Virtus Vasto Calcio e Sambuceto Calcio; nel girone C è derby per la supremazia tra Curi e Il Delfino Flacco Porto; nel girone D Pineto Calcio e River Chieti 65 si giocheranno la qualificazione al fotofinish. Le prime di ogni girone si ritroveranno al “Celdit” di Chieti Scalo la mattina di mercoledì 30 giugno per le semifinali (1C vs 1D – 1A vs 1B). Le vincenti si sfideranno lo stesso giorno, sullo stesso campo, alle ore 19:00 (cerimonia di premiazione in campo a fine gara).

UNDER 15 – EVOLUTION PROGRAMME

Due turni dalla fine dei 4 gironi anche nell’Under 15: Olympia Cedas inseguita dalla Valle Peligna nella lotta per la leadership del girone A; Virtus Vasto Calcio a pari punti con Virtus Lanciano 1924 e Bacigalupo Vasto Marina nel girone B; Fater Angelini Abruzzo in vetta al girone C, seguita da Curi Pescara e Gladius Pescara 2010; Pineto Calcio con margine sul Cologna Calcio nel girone D. Le finali della manifestazione seguiranno in questo caso un programma completamente differente, con la qualificazione delle prime di ogni girone e delle due migliori seconde classificate, ad un evento finale speciale di due giorni (3 e 4 luglio), presso gli impianti “Poggio degli Ulivi” di Città S.Angelo. Nella prima giornata le squadre, divise in gironi da 3, si affronteranno seguendo due modalità di gioco: classico e random; il giorno successivo ci sarà un corso di formazione (tecnici, dirigenti e giocatori), seguito dalle finali per l’assegnazione delle posizioni finali. La formula scelta è stata concordata con il Coordinamento SGS e rappresenta un modello sperimentale (prima esperienza in Italia) per estendere la formula dell’Evolution Programme anche all’attività giovanile (finora era limitato all’Attività di Base). Il progetto è stato possibile grazie alla collaborazione costante tra Comitato e Coordinamento, e godrà dell’importante contributo degli staff tecnici dei CTF abruzzesi, del Responsabile Tecnico Nazionale CTF Maurizio Marchesini e del Componente dello staff Tecnico Nazionale CTF Bruno Redolfi. “Sono collaborazioni importanti per il futuro – hanno commentato all’unisono Memmo e Sabatini – che verranno sicuramente sviluppate nella nostra regione durante la prossima stagione sportiva. Con la formula del match CLASSICO impegniamo i ragazzi sulla normale attività agonistica, mentre con la formula RANDOM li testiamo sulle capacità di adattamento e su tutta una serie di parametri che solitamente vengono messi in secondo piano all’interno dei singoli club”.

Sul Comunicato Ufficiale di domani tutti i dettagli del progetto e delle finali del Torneo della Ripartenza.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info