Via Lanciano snc, 67100 L'Aquila (AQ) | Tel 0862.42681 | Fax 0862.65177 | E-mail: segreteria.abruzzo@lnd.it | PEC: lndabruzzo@pec.it

LORENZO DI MICHELE, UN TERZINO BOMBER PER CASO NEGLI ALLIEVI DEL ROSCIANO

Data: 30/11/2022 Scritto da: Redazione

Il compito dei difensori, si sa, è quello di evitare alla propria squadra di subire gol. C’è però qualcuno che di tanto intanto si concede qualche “scorribanda” nell’area avversaria improvvisandosi goleador. E a volte capita che riesca a mettere a segno quattro reti in una sola partita. È quello che è capitato lo scorso weekend ad uno dei tanti ragazzi che calcano i nostri campi nelle categorie giovanili.

Lorenzo Di Michele è un terzino classe 2007, che milita nella squadra Allievi del Rosciano Calcio, formazione pescarese impegnata nel campionato provinciale di categoria. Lorenzo si è regalato un sabato da sogno nella partita che ha visto la sua squadra impegnata contro i pari età della Curi, segnando appunto una quaterna. Niente male per un difensore!

In realtà io non sono abituato a segnare. – Ci racconta Michele – Stavamo gestendo bene la partita e tendevo molto a salire spingendomi nell’area avversaria, diciamo che il mio coraggio è stato premiato”.

Per la cronaca, l’incontro si è concluso con il punteggio di 12-0 in favore del Rosciano, un punteggio decisamente pesante e spesso in questi casi ci si interroga se sia giusto che la squadra in vantaggio si fermi oppure continui a fare la sua partita fino al fischio finale. Per Lorenzo: “Penso sia più umiliante fermarsi per l’avversario perché fai capire di essere superiore, mentre continuando a giocare fai capire invece che la partita è combattuta e gli avversari si impegnano”. Insomma, l’importante è giocare e divertirsi, ma soprattutto fare gol. Specialmente per chi i gol è abituato più ad evitarli che a farli.